Menu

Veneto, contributi per coltivazione di barbabietole da zucchero

Pubblicato il 3 Aprile 2019 in Economie

 

La Regione Veneto investe sulle barbabietole da zucchero, elargendo fino a 200 euro di contributi per ogni ettaro coltivato. E’ quanto prevede la misura di sostegno approvata dalla Giunta veneta, su proposta dell’assessore all’agricoltura Giuseppe Pan, per la campagna bieticola 2019. Le imprese interessate dovranno presentare domanda ad Avepa, l’agenzia regionale per i pagamenti per l’agricoltura, dimostrando di avere un contratto di fornitura con una industria saccarifera, e di non essere beneficiare di altri aiuti previsti dal Programma di sviluppo rurale per l’agricoltura biologica e per gli interventi climatico-ambientali.

Il budget disponibile per la campagna veneta 2019 ammonta 550 mila euro e si rivolge alle circa duemila aziende venete che mettono a reddito con la barbabietola 11.500 ettari, con una produzione media annua di circa 140 mila tonnellate e un fatturato che supera i 30 milioni di euro.

“La coltura della barbabietola da zucchero, tipica delle pianure venete, è importante per la conservazione delle caratteristiche dei suoli – sottolinea l’assessore – e aiuta il corretto avvicendamento ai fini della conservazione della produttività dei campi. La barbabietola preserva l’equilibrio ambientale e aiuta a prevenire l’insorgere di problemi fitosanitari. E’ quindi un tipo di coltivazione che salvaguarda la campagna veneta, oltre a rappresentare la materia prima indispensabile per la filiera dello zucchero nazionale, che ha proprio a Pontelongo, attivo dal 1910, uno dei due ultimi centri storici di produzione attivi nel territorio nazionale: aiutare la coltivazione di barbabietola da zucchero significa quindi sostenere l’industria nazionale e l’intera filiera dolciaria”.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211