Basilica palladiana, bando deserto per gestire il bar della terrazza

Pubblicato il 12 Aprile 2019 in Commercio, Opportunità, Vicenza

 

Nessuna offerta per gestire il bar della terrazza della Basilica palladiana, monumento simbolo di Vicenza. Il comune infatti ha pubblicato un bando l’11 aprile 2019, i cui termini sono scaduti oggi 12 aprile alle ore 12. Ma l’opportunità è stata disertata dai gestori di locali: nessuno si è fatto avanti.

Il bando riguarda la gestione del bar sulla terrazza per i prossimi tre anni – prorogabili di uno. Non essendo pervenute offerte, si apre la fase della trattativa privata che sarà gestita dagli uffici del servizio Servizio Suap – Edilizia privata, Turismo, Manifestazioni del comune berico.

Per quanto riguarda gli aspetti economici del bando, il canone di concessione prevedeva una base di gara di 27.600 euro annui per il periodo obbligatorio sulla terrazza (che apre solo nella bella stagione) e ulteriori 6 mila euro annui per l’apertura facoltativa di un bar nella Domus Comestabilis (edificio adiacente alla terrazza) dal primo ottobre al 6 gennaio.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211