Menu

Reddito di cittadinanza, dal Veneto solo 27 mila domande

Pubblicato il 9 Aprile 2019 in Fisco e consumi, Veneto

Monete  

Sono 27.248 le richieste per il reddito di cittadinanza arrivate all’Inps da residenti in Veneto, fino al 7 aprile 2019. Di queste, 15.369 (il 56,4%) provengono da donne e 11.879 da uomini, una proporzione di genere che si ritrova anche nelle domande pervenute dalle altre regioni.

Nel complesso il Veneto contribuisce per solo il 3,3% al totale di richieste, che a livello nazionale arrivano, per il momento, a 806.878. La regione si colloca all’undicesimo posto tra le regioni con più pretendenti alla misura bandiera del Movimento 5 Stelle, introdotta dal governo Conte.

Secondo i dati, diffusi dal ministero del Lavoro, la Campania e la Sicilia, le due regioni con la maggioranza delle richieste, raccolgono insieme il 32% delle domande (137.206 la Campania e 128.809 la Sicilia).

Al terzo posto si colloca il Lazio con 73.861 richieste, al quarto la Puglia con 71.535, al quinto la Lombardia con 71.310. Fanalino di coda la Valle D’Aosta, con 1.031 domande.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211