I 26 cavalli dimenticati del Po trovano casa al Giona Show di Rovigo

Pubblicato il 23 Aprile 2019 in Economie, Rovigo

 

Si conclude con un lieto fine la storia dei “cavalli dimenticati” di Valle Lepri, sul Delta del Po in provincia di Ferrara. Come scrive l’associazione Horse Angels sul suo sito, «i cavalli di Valle Lepri sono attesi dal Giona Show, i sovrani degli spettacoli equestri d’Europa che hanno rilevato i cavalli tutti».

Sono 26 gli animali saliti alla ribalta nel novembre 2018, quando alcuni di loro erano morti di stenti. Erano rimasti da soli in un’area di 28 ettari sul Delta del Po, tra Comacchio e Osellato, in seguito al fallimento di un allevamento. L’area era delimitata da cancelli da un lato e dall’acqua dall’altro, senza accessi al pubblico. Il terreno era stato pignorato e messo all’asta per pagare i creditori, ma nel frattempo nessuno aveva pensato al destino dei cavalli.

L’associazione Horse Angels aveva denunciato l’abbandono dei cavalli alla Procura della Repubblica di Ferrara, e aveva proposto la creazione di un’oasi naturalistica in quell’area. Dopo che l’ipotesi si era poi rivelata impraticabile per motivazioni legali, era stato seguito il piano B, ovvero la ricerca di un acquirente.

A rilevare i 25 cavalli è dunque Giona Show, società di Castelguglielmo collegata a un agriturismo che esercita attività di spettacoli equestri in tutta Europa. Secondo quanto assicura l’associazione, gli animali non verranno maltrattati: «In linea di massima, per quanto riguarda i soggetti che faranno lo spettacolo, non avranno ferri ai piedi – si legge nel sito di Horse Angels -, non avranno ferri in bocca, non avranno fruste, selle o speroni, staranno insieme come famiglia senza mezzi meccanici che li costringano a muoversi in una direzione o nell’altra».

Foto: www.horse-angels.it



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211