Menu

Battaglia Terme, il Tar blocca il centro commerciale: salvo il castello del Catajo

Pubblicato il 11 Aprile 2019 in Padova

Foto Enrico Paggiaro, Copyright Castello del Catajo, http://www.castellodelcatajo.it/  

Il castello del Catajo è salvo. Due sentenze del Tar del Veneto hanno infatti bloccato altrettanti ricorsi presentati da una società immobiliare e da un fondo americano contro il vincolo di tutela sul complesso monumentale dei colli Euganei, nel Padovano. Niente centro commerciale, quindi. Almeno per il momento visto che la vicenda giudiziaria non terminerà certo con questo primo grado. Secondo quanto scritto dal Tribunale amministrativo i quattro vincoli di tutela (emessi nel 1925, nel 1930, nel 1964 e l’ultim, appunto solo l’anno scorso, nel 2018) sono più che mai solidi.

E la struttura da 38mila metri quadrati lunga 300 metri lineari ad uso commerciale, rimane solo un desiderio sospeso.Troppo grande l’impatto e troppo poco il chilometro di distanza per non intaccare la bellezza e il valore della struttura di Battaglia Terme. Un sospiro di sollievo per le numerose associazioni ambientaliste (tra cui «Lasciateci respirare») e in fondo anche per il ministero dei Beni Culturali  che da subito aveva sostenuto le ragioni del no ad un intervento in un’area ampia in cui il Castello del Catajo «costituisce un unicum inscindibile».



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211