Menu

Crolla il controsoffitto all’ufficio postale, a Vicenza tragedia sfiorata

Pubblicato il 25 Marzo 2019 in Fisco e consumi, Vicenza

poste italiane  

Crollo all’ufficio postale di via del Mercato Nuovo, a Vicenza. Il cedimento ha interessato tutto il controsoffitto dello sportello di Poste Italiane. Poteva finire con una tragedia, e invece fortunatamente l’evento si è verificato di domenica, il 24 marzo 2019, quando l’esercizio era chiuso. Ora sono in corso verifiche per capire le cause. Nel frattempo si sta cercando una sede provvisoria per il servizio di sportello.

Il crollo si è verificato alle 7 di mattina, e sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, seguiti poco dopo dall’assessore comunale alle infrastrutture Claudio Cicero, che ha voluto verificare di persona quanto accaduto nello stabile, che è di proprietà comunale.

«Un crollo improvviso – ha commentato a caldo l’assessore – dovuto con molta probabilità al peso che gravava su un controsoffitto su cui erano state installate ulteriori strutture. Eseguiremo ulteriori verifiche con i Vigili del Fuoco e gli uffici tecnici comunali, ma proprio per la specificità della situazione dovrebbero essere esclusi rischi negli altri locali dello stabile. In ogni caso, a titolo prudenziale, anche gli altri locali sono stati chiusi e saranno oggetto di controllo nei prossimi giorni».

Sul fatto intervengono anche il segretario generale della Cgil di Vicenza Giampaolo Zanni e il segretario Slc Cgil Vicenza Ronald Cappozzo: «Quanto accaduto ieri a Vicenza nell’ufficio postale del Mercato Nuovo fa emergere un grave problema di sicurezza, sia per lavoratrici e lavoratori, sia per i cittadini che usufruiscono del servizio postale. Se aggiungiamo che le poste centrali sono ospitate in uno (ora saranno due) container posti in piazza Garibaldi, è evidente che esiste anche un serio problema di disservizio. Tutto ciò lo consideriamo inaccettabile. Chiediamo a vario titolo un intervento del prefetto, dell’Ispettorato territoriale del lavoro e dello Spisal dell’Ulss berica nelle due sedi che citiamo, in particolare in quella del Mercato Nuovo, ma anche un’ispezione generale di tutte le sedi postali della provincia berica».



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211