Ceccato Motors inaugura la nuova sede a Mestre con Alex Zanardi

Pubblicato il 1 Marzo 2019 in Commercio, Padova, Venezia

 

Ceccato Motors Srl ha inaugurato il 28 febbraio 2019  la nuova concessionaria Bmw, Mini e Bmw Motorrad a Mestre. La struttura, rilevata nell’agosto 2018 insieme alla sede di Legnaro (Padova) in seguito al fallimento della gestione precedente, si aggiunge alle sedi di Padova e Castelfranco Veneto gestite dall’azienda nata a Padova nel 2003. Il 1° marzo grande festa con Alex Zanardi, pilota italiano e ambasciatore del marchio automobilistico tedesco.

«Mi piace pensare che con la nascita di questa nuova sede la nostra famiglia si sia allargata: ci prenderemo cura anche di lei per farla crescere forte e in salute – spiega il presidente Gianfranco Ceccato -. Sono passati poco meno di sei mesi dal nostro arrivo qui a Mestre: le difficoltà iniziali non sono mancate ma, grazie anche alla fiducia che Bmw Italia ci ha accordato, siamo riusciti a sciogliere tutti i nodi. Abbiamo intrapreso questa nuova sfida con entusiasmo e siamo onorati di poter mettere tutta la nostra esperienza e professionalità al servizio di un territorio così importante per tutto il Nordest».

Con le ultime due acquisizioni (Mestre e Legnaro) Ceccato Motors si presenta in Veneto con una rete a maglia larga che ha cuore pulsante a Padova, centro e provincia, e braccia che vanno a coprire la provincia di Treviso e ora tutto il veneziano, per un totale di 150 collaboratori.

Con l’ultima duplice apertura, oltre ad aver reintegrato trentasette dipendenti della vecchia gestione, il concessionario ha già effettuato tredici nuove assunzioni e ne prevede ulteriori sette per i prossimi mesi. Il 2018 si è chiuso con un +25% di fatturato rispetto all’anno precedente. «Prevediamo di crescere ulteriormente del 40% – dichiara Gianfranco Ceccato -. Ci aspettiamo che l’incremento provenga per il 30% dal territorio veneziano da dove provengono già i primi segnali di buona performance».

Intanto nasce Ceccato Motors Racing Team: il gruppo infatti ha scelto di rilevare la scuderia automobilistica Roal Motorsport, fondata da Roberto Ravaglia, attuale responsabile, e coordinata da Luigi Slongo in qualità di direttore sportivo.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211