A Verona parte il primo corso per sommelier di secondo livello

Pubblicato il 7 Febbraio 2019 in Opportunità, Professionisti, Verona

Vino  

A Verona l’Aspi, associazione della sommellerie professionale italiana, promuove il primo corso di secondo livello per diventare sommelier. Prenderà il via il 19 marzo 2019, presso l’Hotel Regina Adelaide, il percorso di formazione rivolto a chi ha superato le prove a conclusione del corso di primo livello e intende porre le basi per intraprendere la carriera professionale nel mondo della sommellerie. Si terrà tutti i martedì dalle 20.30 alle 23.30 per un totale di 15 incontri, tra lezioni frontali, degustazioni e prove finali.

Il superamento dell’esame permette ai corsisti di ottenere la qualifica di Mastro Coppiere, riconosciuta a livello internazionale, oltre che di accedere al percorso di tutorato pensato da Aspi per completare la formazione tramite l’affiancamento nella preparazione al difficile esame di abilitazione a sommelier. Per informazioni ed iscrizioni, è possibile scrivere alla casella email verona@aspi.it.

Le lezioni saranno focalizzate sulla mise en place e sul servizio del vino a tavola, sulla tecnica della degustazione e sul ruolo del sommelier come comunicatore nella ristorazione. Seguiranno un focus sull’enografia nazionale, regione per regione, e un approfondimento sull’enografia francese, dell’Europa e del mondo. In chiusura con una lezione dedicata all’enogastronomia e agli abbinamenti cibo-bevande. Al termine delle lezioni, si terrà un incontro didattico gastronomico cui seguirà il test di verifica finale, suddiviso in parte scritta e orale (pratica).



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211