Quota 100, in Veneto presentate 908 domande. Venezia in testa

Pubblicato il 6 Febbraio 2019 in Belluno, Fisco e consumi, Lavoro, Padova, Rovigo, Treviso, Veneto, Venezia, Verona, Vicenza

 

Quota 100, in Veneto 908 domande in 5 giorni. Non è un bisticcio di cifre ma il primo riscontro (provvisorio) dell’avvio della riforma pensionistica che ha aperto la “finestra” per il pensionamento anticipato. L’Inps ha aperto la possibilità di fare domanda online dal 29 gennaio 2019. Nei primi cinque giorni, lunedì 4 febbraio alle 19, l’istituto previdenziale ha calcolato che gli italiani hanno inviato 19.806 domande. In testa tra le città che hanno prodotto più richieste ci sono Roma (1706 istanze), Napoli (976) e Milano (698).

E il Veneto? Nella regione si calcolano 908 domande nei primi giorni, pari al 4,5% del dato nazionale. Venezia è in testa tra le province venete con 239 istanze presentate. Al secondo posto Verona con 221 domande, seguita da Padova (190), Vicenza (161), Treviso (144 domande), Belluno (82) e Rovigo (61).



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211