Safilo, vendite nette preliminari 2018 in calo del 4%

Pubblicato il 31 Gennaio 2019 in Padova, Pmi e Imprese

safilo  

Il cda del gruppo Safilo ha esaminato i dati delle vendite preliminari (non certificate) del gruppo dell’occhialeria relative al 2018, che saranno approvate il 13 marzo 2019. Le vendite nette preliminari dell’annata complessiva si sono attestate a 962,9 milioni di euro, in calo del 4,0% a cambi costanti e del 7,0% a cambi correnti rispetto a 1.035,3 milioni di euro dell’esercizio 2017.

Una performance che, secondo l’azienda padovana, risulta sostanzialmente in linea con la previsione formulata dal gruppo sull’andamento delle vendite dell’esercizio (in calo di circa il 3% a cambi costanti e di circa il 6% a cambi correnti). La performance a cambi costanti del business wholesale è risultata in calo del 5,1%.

Segnali di una possibile inversione di tendenza arrivano però dai dati del quarti trimestre: qui le vendite nette preliminari sono state pari a 249,1 milioni di euro, in crescita dell’1,3% a cambi costanti e dell’1,8% a cambi correnti rispetto allo stesso periodo del 2018. 
Nel trimestre, la performance a cambi costanti del business wholesale è risultata negativa del 4,1%.

Sotto il profilo reddituale, Safilo si attende che le iniziative di risparmio costi realizzate nella seconda parte dell’anno permettano al Gruppo di chiudere l’esercizio con un margine Ebitda adjusted vicino al 5%, nella parte alta del previsto range per l’anno tra il 4% e il 5%. Nella tabella di seguito i dati delle vendite preliminari distinti per area geografica.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211