Menu

Regione Veneto, a Lanzarin la sanità. Gestirà un budget di 16 miliardi

Pubblicato il 29 Gennaio 2019 in Regione, Vicenza

 

La decisione era nell’aria da tempo ma solo oggi è arrivato il timbro dell’ufficialità: Manuela Lanzarin è il nuovo assessore alla sanità della Regione Veneto, delega lasciata da Luca Coletto il 17 dicembre 2018 a seguito della sua nomina a sottosegretario alla salute. La notizia è stata data dal presidente della giunta regionale Luca Zaia nel corso di un incontro con i direttori generali delle Ulss venete.

Quello della sanità è di gran lunga il budget più importante gestito dalla Regione Venetoo, che per il biennio 2019-2020 ha programmato le Ulss, aziende ospedaliere e Istituto oncologico del Veneto finanziamenti complessivi per 16 miliardi 410 milioni di euro, circa 8,2 miliardi per ciascuno dei due anni.

Manuela Lanzarin somma la nuova delega a quella che già le era assegnata di assessore ai servizi sociali. Vicentina, classe 1971, con un’ampia esperienza amministrativa e parlamentare, è stata sindaco leghista di Rosà e deputata dal 2008 al 2013.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211