Menu

A Cimadolmo apre un Fab Space Lab e un centro per l’innovazione

Pubblicato il 17 Gennaio 2019 in Innovazione, Treviso

spazio  

Apre a Cimadolmo, nel Trevigiano, un Innovation Hub per lavorare sui temi dello sviluppo sostenibile, dell’innovazione (anche spaziale) oltre che della sicurezza. Il centro, che si inaugura il 20 gennaio alle ore 11 in via Roma 24 a Cimadolmo, è promosso dall’amministrazione comunale, dall’Istituto Europeo per lo Sviluppo Tecnologico (Iest) e da iXitaly.

Lo Iest gestisce il nuovo Fab Space Lab, un laboratorio pensato per aggregare scienza e territorio: l’obiettivo è dare accesso, tramite una rete con Università internazionali, a una vasta gamma di dati, per sviluppare nuove applicazioni digitali e lavorare nel settore delle tecnologie satellitari. Il laboratorio è stato presentato nell’ottobre 2018 al Parlamento Europeo a Bruxelles, nell’ambito dello sviluppo della Politica Spaziale Europea.

Si rivolge allo sviluppo d’impresa invece “Think Out Of the Box => T.O.O.B.”, centro ospitato sempre nell’Innovation Hub e gestito da iXitaly. Sosterrà la nascita di startup nei settori dell’innovazione e dello sviluppo sostenibile, con l’obiettivo di supportarne la crescita, i processi di open innovation e di trasformazione digitale.

Il centro inoltre ospiterà un centro intercomunale per la polizia locale, che si occuperà delle attività di controllo e sorveglianza per i comuni di Cimadolmo, Ormelle, Vazzola e San Polo di Piave, e alcune aule tecniche informatizzate al servizio delle scuole e dei cittadini, per fornire formazione continua per giovani e adulti.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211