Menu

Boschi abbattuti, partito il recupero della legna sui monti veneti

Pubblicato il 28 Gennaio 2019 in Belluno, Economie, Regione, Vicenza

 

L’operazione di recupero del legname dei boschi abbattuti durante le tempeste di ottobre e novembre 2018 entra nel vivo. Sulle montagne venete sono partiti i lavori di taglio dei tronchi, che vengono venduti alla filiera del legno. Complice, in positivo, delle operazioni è il meteo, che con la poca neve caduta su Alpi e Prealpi venete rende più semplici i lavori.

In val Visdende, nel Bellunese, le ditte specializzate del comparto legname lavorano a pieno ritmo, e importanti lotti di tronchi recuperati sono già stati venduti, rende noto il direttore di Avepa Fabrizio Stella, soggetto attuatore per le opere agricolo-forestali per conto del commissario, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

«È ora iniziata la fase di intensità totale dei lavori – precisa Stella – che saranno ulteriormente rafforzati se le condizioni meteorologiche lo consentiranno». Per quanto riguarda le amministrazioni locali, fa sapere ancora Stella, con l’incarico di soggetti attuatori conferito in questo ultimi giorni dal commissario delegato, i comuni hanno la possibilità di operare anche in autonomia, ma quasi tutti stanno già lavorando in accordo con la gestione commissariale dell’emergenza.

Ai sindaci i poteri operativi

Nei giorni scorsi Zaia, in qualità i commissario, ha attribuito ai sindaci dell’Agordino la funzione di soggetti attuatori per le operazioni di “pulitura delle aree boschive soggette a schianti”. I comuni interessati sono Agordo, Alleghe, Canale d’Agordo, Cencenighe, Colle Santa Lucia, Falcade, Gosaldo, La Valle Agordina, Rivamonte Agordino, Taibon Agordino, Vallada Agordina e Voltago Agordino.

Con una precedente ordinanza, altri sindaci della Provincia di Belluno e di Vicenza erano diventati “soggetti attuatori” allo stesso modo. I primi cittadini di Rocca Pietore e Livinallongo avevano invece richiesto di non essere investiti dell’incarico, a causa della specificità delle conseguenze dei fenomeni di maltempo sul loro territorio.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211