Menu

Zumba tra colleghi, così a Eurointerim l’ufficio diventa palestra

Pubblicato il 28 novembre 2018 in Lavoro, Padova, Pmi e Imprese

 

La sede di Padova dell’agenzia per il lavoro Eurointerim Spa si trasforma in palestra per i dipendenti che, finito il lavoro, si dedicano alla Zumba, disciplina sportiva che mette insieme il divertimento del ballo e la fatica del fitness. L’azienda padovana presieduta da Luigi Sposato, che ha totalizzato 100 milioni di euro nell’ultimo bilancio depositato, organizza l’attività gratuita per i dipendenti da un paio di mesi, e l’ha ribattezzata “Euroinforma”. Un’iniziativa che mira a facilitare la conciliazione dei tempi di vita familiare e lavorativa, favorire la buona salute dei dipendenti che spesso conducono una vita sedentaria e migliorare clima aziendale e motivazione.

«Si tratta di un ulteriore tassello di un percorso di welfare aziendale che abbiamo intrapreso da anni – spiega Luigi Sposato, presidente di Eurointerim Spa – e che si compone anche di incentivi alle famiglie dei nostri dipendenti dove arriva un nuovo figlio, incentivi alla formazione e bonus extra rispetto ai contratti nazionali. Se il dipendente sta bene, l’azienda sta bene: siamo partiti da questo assunto per progettare questo nuovo intervento, che sta avendo un notevole successo».

I dipendenti della sede nazionale di Padova e delle filiali limitrofe possono frequentare, due volte a settimana e gratuitamente, lezioni di fitness direttamente all’interno della sala corsi di viale dell’Industria 60 grazie alla presenza di un’istruttrice qualificata.

«Nessuna di noi andava in palestra prima di questa iniziativa – spiegano le dipendenti coinvolte – oltre a sentirci meglio singolarmente, abbiamo fatto gruppo, dialoghiamo di più e meglio durante le ore lavorative. Oltre la gratuità, quello che ci incentiva a partecipare al corso è il fatto che riusciamo a conciliare gli impegni lavorativi e familiari, dal momento che molte di noi sono mamme».



Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211