Menu

Venezia, tregua dell’acqua alta: scuole riaperte il 31 ottobre

Pubblicato il 30 ottobre 2018 in Fisco e consumi, Venezia

libri di testo  

A Venezia si torna tra i banchi mercoledì 31 ottobre, mentre la città conta i danni provocati dall’acqua alta eccezionale di lunedì 29 ottobre, quando anche la Basilica di San Marco è andata sotto, con i suoi mosaici millenari. I tecnici del Comune di Venezia, assieme a quelli di Ames, hanno effettuato nella giornata del 30 ottobre una serie di sopralluoghi e di interventi di pulizia che, grazie all’impegno dei dipendenti comunali e della società partecipata, continueranno anche dalle ore 7 di domani mattina, così da permettere il regolare svolgimento delle lezioni nelle scuole di ogni ordine e grado.

Tutte le scuole dell’infanzia e gli asili nido potranno essere riaperti regolarmente ad eccezione della scuola d’infanzia comunale Diego Valeri (Dorsoduro, Fondamenta dei Cereri 2447/i, dietro Piazzale Roma), dove è stata rilevata una perdita di gas dal pavimento. Italgas, Vigili del Fuoco e Manutencoop sono già all’opera per risolvere il guasto, ma si è ritenuto di non riaprire la scuola per la giornata di domani. Il Settore Sport del Comune di Venezia fa sapere che il 31 ottobre potranno riprendere tutte le attività sportive nelle palestre comunali.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211