Menu

Il Veneto attira i turisti cinesi (+25%) e sogna il volo Pechino-Venezia

Pubblicato il 9 ottobre 2018 in Turismo, Veneto, Venezia

venezia turisti turismo  

In crescita esponenziale. Non si può definire diversamente la presenza dei turisti cinesi in Veneto, che registra un +25% rispetto al quarto trimestre del 2017. Il dato è emerso nel corso di Buy Veneto, il workshop del turismo internazionale che si è svolto a Mestre. «Lo scorso anno – ha ricordato l’assessore al turismo Federico Caner – ospitammo per la prima volta al ‘Buy Veneto’ operatori cinesi, una presenza che si è tradotta subito con un aumento a doppia cifra di turisti provenienti da quel grande Paese.

Da ottobre a dicembre 2017, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, gli arrivi di turisti cinesi in Veneto sono cresciuti del 25%, e le presenze del 26%. Siamo tutt’oggi impegnati su questo importante mercato con diverse iniziative promozionali e saremo presenti con un nostro spazio alle fiere e ai workshop in programma a ottobre a Macao e a novembre a Shangai».

Zaia: «Dal turismo un fatturato di 17 miliardi»

Non è tutto: Regione e Save, la società che gestisce gli aeroporti di Venezia e di Treviso, hanno infatti intenzione di trovare l’accordo per istituire un volo Pechino-Venezia. «I collegamenti aerei farebbero la differenza, ci stiamo lavorando», assicura Caner. Ieri intanto Buy Veneto ha richiamato 200 buyer esteri provenienti da 45 Paesi d’Europa, America e Asia e oltre 450 rappresentanti di 263 imprese turistiche venete tra strutture ricettive, agenzie immobiliari, agenzie viaggi specializzate in incoming e servizi per il turismo, per un totale di oltre 5 mila incontri d’affari.

E il governatore Luca Zaia ha ricordato che il turismo è «la prima industria del Veneto», capace di generare un fatturato da 17 miliardi di euro. «Questo primato – ha aggiunto Zaia – deriva dalla storica vocazione all’ospitalità dei veneti e dalla grande varietà di vacanza, di ambienti, di luoghi di visita, di cultura e di divertimento che la nostra terra è in grado di offrire».

Alessandro Macciò

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211