Menu

Italian Cheese Award, il miglior aromatizzato è un “ubriaco” di Treviso

Pubblicato il 16 ottobre 2018 in Cultura, Economie, Treviso

 

Il miglior formaggio aromatizzato d’Italia si fa in Veneto, nel Trevigiano. Questo il verdetto della giuria di Italian Cheese Award 2018, che il 13 ottobre ha assegnato per la seconda volta il premio per la categoria «aromatizzato» al “Capra al Traminer” della Latteria Perenzin di San Pietro di Feletto. La quarta edizione di Italian Cheese Award, che ha avuto un’affluenza di più di 700 persone, ha ospitato sul palcoscenico del centro congressi di FICO – Eataly World Bologna 31 eccellenze della produzione casearia tricolore realizzate con latte 100% italiano. Unico vincitore veneto l’aromatizzato trevigiano.

«Ha di base un formaggio a pasta semidura con latte pastorizzato – spiega Emanuela Perenzin a Il Gazzettino – ed è ubriaco, più che aromatizzato. Una tradizione del nostro territorio che siamo orgogliosi di portare avanti». Il formaggio ubriaco è nato combinando un’amicizia e un’allergia. «La nostra storia è particolare – continua infatti Emanuela, quarta generazione della famiglia Perenzin -. Tutto è nato da un’amicizia. Un carissimo amico di famiglia aveva un filare di uva traminer e suo figlio è allergico al latte di vacca. Dopo la vendemmia ci ha proposto di dargli una forma di formaggio, aveva in mente di fare il formaggio ubriaco. Noi abbiamo rilanciato, chiedendogli di darci un po’ di vinacce di traminer per farne qualche forma in più e da questa sinergia abbiamo fatto una bella scoperta. Dalla prima volta sono passati dieci anni e il formaggio piace sempre di più. Questo è il ventesimo premio che conquista».

La Latteria Perenzin si è inoltre recentemente convertita al biologico: «Per la nostra azienda questa è un altro traguardo raggiunto. Fino a qualche anno fa c’era pochissimo latte biologico a disposizione, mentre adesso molte stalle si sono convertite al biologico e quindi riusciamo a proporre una più ampia gamma dei nostri prodotti con la certificazione bio».

Italian Cheese Award è una rassegna nata nel 2012, in cui Guru del Gusto – società impegnata nella promozione del settore lattiero-caseario attraverso iniziative, incontri e appuntamenti tematici nazionali (“Made in Malga”, “Formaggio In Villa”, “Luxury Cheese”) – in collaborazione con Alberto Marcomini – primo italiano a ricevere negli anni ’90 il titolo francese di “Maître Fromager”, passato da selezionatore, affinatore e talent-scout di grandi formaggi – ogni anno decreta un vincitore per ognuna delle dieci categorie (Freschissimo, Fresco, Pasta molle, Pasta filata, Pasta filata stagionata, Semistagionato, Stagionato, Stagionato oltre i 24 mesi, Erborinato e Aromatizzato).

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211