Menu

Pasta e logistica: Number1 porta la sua esperienza a Parma

Pubblicato il 20 settembre 2018 in Padova, Pmi e Imprese

Damiano Frosi, Nicola Solfrizzi e Renzo Sartori  

Dopo l’appuntamento milanese, lo scorso 13 settembre, in occasione del Convegno “La logistica sostenibile è possibile e fa bene ai conti” al Centro Svizzero di Milano, Number1 Logistics Group, azienda leader nella logistica del settore del largo consumo, torna con un nuovo appuntamento, a Parma il 20 settembre, nella seconda edizione del “Pastaria Festival” all’Hotel Parma e Congressi.

L’azienda della logistica, che ha una sede a Padova e il cui presidente Renzo Sartori è della città del Santo, ha nel proprio portafoglio clienti comprende alcuni dei marchi primari del settore come Barilla, Pasta Rummo e Garofalo. Proprio i trend di questa particolare classe merceologica, sotto la lente dei processi logistici, sarà il tema approfondito durante il workshop alle ore 15.00 in Sala Venere A. Sarà il presidente di Number1 Renzo Sartori ad aprire l’incontro dal titolo “Pasta alla logistica” al quale saranno presenti esponenti di Barilla e Garofalo.

Il programma prevede l’intervento di Damiano Frosi (direttore Osservatorio Contract Logistics – Politecnico di Milano) sul tema “Il mercato della pasta: valore dell’outsourcing logistico e principali servizi a valore aggiunto”. A seguire la case history di Barilla, illustrata da Nicola Solfrizzi (Central Distribution Planning Director – Barilla Group) che illustrerà un progetto dedicato agli smaltimenti di prodotto volti alla riduzione degli scarti lavorando sulle date di scadenza.

L’altra case history, di Garofalo, sarà illustrata da Giovanni Schisa (Operations Director – Pastificio Lucio Garofalo S.p.A.) e avrà al centro gli effetti positivi dell’operatività Garofalo emersi dalla partnership con Number1, bastata sull’approccio di Strategic Contract Logistic, cioè integrazione molto stretta con l’operatore logistico nell’ottica di una reciproca collaborazione, non solo pura commodity. La sintesi dell’incontro e i saluti finali saranno a cura di Andrea Sacchi, Business Development di Number1.

«Non si può parlare di sostenibilità senza parlare di innovazione. E su questo importante connubio, come Number1 ci stiamo muovendo già da alcuni anni, in sinergia con i nostri Clienti – afferma Renzo Sartori –. Per questo motivo abbiamo studiato e realizzato progetti concreti, sviluppati in accordo e secondo le esigenze delle nostre committenti, che stanno dimostrando, dati alla mano, come la logistica sostenibile sia oramai non solo una realtà assodata, ma assolutamente la strada da percorrere. Innovazione che per noi significa linea robotizzata antropomorfa dedicata al riconfezionamento, grazie alla quale abbiamo anticipato il mercato per aumentare la produttività e offrire una maggiore flessibilità ai nostri clienti; innovazione che si traduce in sostenibilità con “Number1 Online”, applicazioni “mobile” di facile accessibilità che consentono la massima tracciabilità del trasporto delle merci ed il risparmio sul consumo di carta. E ancora, sostenibilità grazie al rinnovo del parco mezzi già avviato, che ha portato alla flotta 50 nuovi mezzi tra trattori LNG e trattori Euro6».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211