Menu

Mondiali di ciclismo 2020, Vicenza bocciata. Assegnati alla Svizzera

Pubblicato il 28 settembre 2018 in Economie, Opportunità, Vicenza

Photo by Quino Al on Unsplash  

I Mondiali di ciclismo 2020 non si svolgeranno in Veneto: l’Uci ha bocciato la tormentata candidatura di Vicenza, prima lanciata, poi rimasta unica in lizza, poi bloccata per la mancanza di una fidejussione a garanzia della spesa da parte dello Stato o di un ente locale. L’Uci ha stabilito nella seduta del 27 settembre a Inssbruck che i prossimi Mondiali 2020 di ciclismo su strada si terranno in Svizzera. L’edizione 2020 si svolgerà nei Cantoni di Vaud e Valais, quella 2021 in Belgio, nelle Fiandre, mentre nel 2024 la rassegna iridata sarà nell’Altipiano Svizzero, tra la zona alpina e le montagne del Giura.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211