Menu

Concia sostenibile, workshop a Montorso

Pubblicato il 11 settembre 2018 in Opportunità, Vicenza

 

Montorso Vicentino, nel cuore del distretto conciario veneto dove si produce metà della pelle italiana, ospita il workshop «La sostenibilità ambientale come scelta di competitività». L’appuntamento, promosso da Cesar, ente di formazione di Confartigianato Vicenza, è per giovedì 13 settembre 2018, dalle 16 alle 20, nella sede di Villa Da Porto Barbaran (via Lugi Da Porto). Al centro del dibattito la svolta verso una produzione green che sta caratterizzando il rilancio del distretto della concia, tra i più dinamici nella ripresa post-crisi. L’evento fa parte del percorso “La filiera responsabile: promuovere e valorizzare il distretto conciario vicentino”, che vede come capofila Cesar ed è finanziato nell’ambito del progetto “Responsabilmente. Promuovere l’innovazione sociale e trasmettere l’etica. Percorsi di RSI” (DGR nr. 948 del 22 giugno 2016).

L’incontro sarà aperto da una presentazione delle attività del programma “La filiera responsabile”, a cura di Nerio Dalla Vecchia di Confartigianato Vicenza e di Marco Amendola, responsabile di Cesar. Seguiranno i saluti di rappresentanti espressione degli enti del territorio: Massimo Cornaviera, direttore Innovazione e Sviluppo Viacqua spa, Giuseppe Castaman, presidente Medio Chiampo spa, Andrea Pellizzari, consigliere delegato di Acque del Chiampo spa, Giorgio Gentilin, sindaco di Arzignano e presidente ATO Ambito Territoriale Chiampo, Matteo Macillotti, sindaco di Chiampo e consigliere delegato della Provincia di Vicenza per la Tutela e Valorizzazione dell’Ambiente.

La parola passerà a tre approfondimenti tecnici. Andrea Baldisseri, responsabile del settore ambiente della Provincia di Vicenza, e Ugo Pretto del dipartimento di Vicenza di Arpav, affronteranno il tema della “Applicazione della normativa ambientale: analisi dei dati e opportunità”. A seguire Mirco Zanvettore, responsabile tecnico del Consorzio Arica, interverrà su “Lo stato attuale sul controllo delle acque, strumenti a disposizione”. Terzo e ultimo intervento sarà quello dell’ingegner Michele Milan, referente tecnico di Ecamricert. Parlerà di “Strategie e percorsi operativi: sostenibilità come leva competitiva, quali sono le certificazioni attualmente più richieste e dove sta andando il mercato della pelle”.

I lavori si concluderanno con un dibattito moderato da Romina Noris, consulente esperta in responsabilità sociale d’impresa, e con un buffet finale. La partecipazione è gratuita. Si consiglia di segnalare la propria presenza contattando la referente di Cesar Daniela Bucci (tel. 0444 168587, email d.bucci@confartigianatovicenza.it) o Chiara Carradore (tel. 04444 73600, email c.carradore@confartigianatovicenza.it).

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211