Menu

Turismo, il Veneto raggiunge il primato italiano e incassa 17 miliardi

Pubblicato il 28 agosto 2018 in Turismo, Veneto

Turisti stranieri in Veneto  

In patria non teme paragoni, ma non sfigura nemmeno a livello internazionale. Il Veneto è la prima regione turistica d’Italia e la sesta d’Europa: il dato è emerso durante la Conferenza delle idee organizzata a Treviso da Aiest, associazione che conta 300 esperti di turismo provenienti da 49 Paesi sparsi in tutto il mondo. L’evento ospitato dalla Camera di Commercio di Treviso è coordinato tra gli altri da Mara Manente, direttrice del Centro internazionale di studi sull’economia turistica (Ciset) che fa capo all’Università Ca’ Foscari di Venezia, che ha presentato una relazione scritta a quattro mani con Stefano Marchioro, responsabile del settore Progetti territoriali e governance del turismo regionale del Veneto.

Nel 2017 ospitati 19,2 milioni di turisti

Dai dati emerge che nel 2017 il Veneto ha registrato 19,2 milioni di arrivi (+7,4%) e 69 milioni di pernottamenti (+5,8%), conquistando il primato italiano con il 16% degli arrivi e delle presenze totali davanti a Trentino Alto Adige, Toscana, Emilia Romagna e Lombardia. I flussi turistici si sono concentrati nelle prime 50 località turistiche del Veneto, che hanno intercettato il 90% dei visitatori, e hanno generato una spesa di oltre 17 miliardi di euro, cioè una somma che supera di gran lunga quella di comparti economici come vivaci come agricoltura, agrifood e moda. Secondo i dati del Ciset, in Veneto il turismo vale il 10% del Pil e il 18% dei consumi interni, ma anche e soprattutto mezzo milione di posti di lavoro.

Alessandro Macciò

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211