Menu

L’ex Trony di Albignasego riapre con il marchio Unieuro

Pubblicato il 3 agosto 2018 in Commercio, Padova

Trony  

Riapre l’ex negozio Trony di Albignasego, in provincia di Padova, chiuso il 17 marzo insieme ad altri 3 punti vendita in Veneto (35 in tutto sul territorio nazionale) per il fallimento della società Dps Group. Lo store riaprirà sotto le nuove insegne di Unieuro, salvando così 18 posti di lavoro. Unieuro ha infatti annunciato alla fine di luglio di aver acquisito otto negozi appartenenti all’ex rete di Dps Group, tre dei quali si trovano a Milano (fra cui quello di San Babila), due in provincia di Imperia (2), uno a Potenza e uno a Taranto.

Ad Albignasego, dietro il bancone di strada Battaglia, torneranno al lavoro tutti i 18 dipendenti ex Trony. Il 2 agosto a sancire l’accordo, frutto di una trattativa complessa seguita da sindacati e ministero dello Sviluppo economico, è stato l’incontro fra società e rappresentanti sindacali. Tra il 20 e il 24 settembre, dice al Gazzettino la sindacalista della Filcams Cgil Susanna Valentini, tutti i vecchi dipendenti saranno reintegrati nelle stesse identiche condizioni di prima. In tutta Italia la crisi del marchio Trony ha lasciato a casa 446 persone.

«Il controvalore dell’acquisizione degli otto negozi da parte di Unieuro – si legge nella nota diffusa dalla società il 24 luglio – è pari a 3,4 milioni di euro, di cui 400 mila euro già versati sotto forma di cauzione e 3 milioni da corrispondere a saldo al perfezionamento dell’operazione, previsto entro 30 giorni dall’aggiudicazione del compendio aziendale».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211