Menu

“Open day: il carcere al lavoro”, a Verona un tour per imprenditori

Pubblicato il 25 luglio 2018 in Lavoro, Opportunità, Verona

carcere  

Un’iniziativa pensata per sensibilizzare gli imprenditori sulle opportunità del reinserimento lavorativo dei detenuti. È l’originale formula di “Open-day: il carcere al lavoro”, evento che si terrà venerdì 27 luglio alla casa circondariale di Verona. Il carcere Montorio aprirà le porte per un’intera giornata, con una serie di visite guidate della durata di un’ora ciascuna alla struttura penitenziaria e ai luoghi di lavoro che custodisce al suo interno. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Verona e organizzata dalla Camera penale veronese unitamente alla casa circondariale di Montorio, è stata presentata dall’assessore comunale agli affari legali Edi Maria Neri, dalla direttrice della casa circondariale di Verona Mariagrazia Bregoli, e dal presidente della Camera penale evronese Claudio Avesani.

«Un evento che punta ad accrescere l’attenzione – sottolinea l’assessore Neri – sulle problematiche relative alla vita in carcere e sulle effettive possibilità di reinserimento lavorativo dei detenuti al termine della loro reclusione. Il lavoro rappresenta un mezzo fondamentale per ridare dignità ai reclusi e per farli allontanare da future scelte di vita sbagliate».

Il programma delle visite guidate prevede due turni: dalle 9 alle 10 (primo turno) e dalle 10 alle 11 (secondo turno). Dalle 11 alle 12.30 si terrà una tavola rotonda introdotta dalla direttrice del carcere Mariagrazia Bregoli con brevi interventi programmati di professionisti e realtà imprenditoriali che già operano all’interno della struttura. Dalle 12.30 alle 13.15 verrà offerto un aperitivo organizzato dalla casa circondariale. Altri due turni di visita si terranno al pomeriggio: dalle 13.30 alle 14.30 (terzo turno) e dalle 14.45 alle 15.45 (quarto turno).

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211