Menu

H-Farm, l’ad Paolo Cuniberti lascia il Cda per un nuovo progetto finanziario

Pubblicato il 17 luglio 2018 in Innovazione, Treviso

H-Farm  

Paolo Cuniberti, vicepresidente e amministratore delegato di H-Farm, lascia il consiglio di amministrazione della piattaforma di innovazione di Ca’ Tron di Roncade. L’uscita del manager, entrato nel 2015 a far parte dell’incubatore guidato da Riccardo Donadon, è stata comunicata il 13 luglio con una nota del cda: «Da oggi Cuniberti si concentrerà su un nuovo progetto – si legge nel comunicato –, sviluppato assieme a H-Farm, legato alla finanza e ad altri servizi in ambito Education e che verrà lanciato nelle prossime settimane».

«Il Consiglio di Amministrazione – prosegue la nota – ringrazia Cuniberti per il lavoro svolto in questo triennio di forte trasformazione per la società e rinvia la nomina per cooptazione alla prossima seduta già fissata per il 30 luglio». Quel giorno sarà nominato il suo sostituto nel cda. Cuniberti, laureato alla Bocconi, ha lavorato dal 1990 al 2007 alla JPMorgan di Londra per poi passare a Mediobanca. Nel 2012 si è avvicinato a H-Farm diventandone socio investitore.



Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211