Menu

Fraccaro: «Il governo aumenterà i fondi per i risparmiatori truffati»

Pubblicato il 9 luglio 2018 in Credito, Soldi, Treviso, Veneto

Banca Popolare di Vicenza Veneto Banca  

Più fondi per le vittime dei crac di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca. È questa la promessa fatta dal ministro per i rapporti con il parlamento e la democrazia diretta Riccardo Fraccaro, che ha fatto visita ai concittadini di Riese Pio X (Treviso) per la prima volta dopo la nomina nel governo legastellato. Tra un applauso e l’altro, Fraccaro non si è sottratto alle domande sulla vicenda dei risparmiatori truffati: «Nel contratto di governo ci siamo presi l’impegno di ristorarli, metteremo tutte le risorse necessarie a farlo e amplieremo il fondo», ha detto il ministro, che ha anche espresso la sua contrarietà alla riforma del credito cooperativo.

Pressing dei ministri per Cortina

Riccardo Fraccaro

Per quanto riguarda la trattativa tra il Veneto e Roma, Fraccaro non ha dubbi: «L’autonomia è uno strumento per migliorare la struttura dello Stato. Vogliamo rispettare il referendum e dare le risposte che i veneti stanno aspettando nel più breve tempo possibile». L’altro tema caldo è quello delle Olimpiadi invernali 2026: le tre candidate italiane sono Milano, Torino e Cortina. Fraccaro si limita a dire che il governo sosterrà la soluzione più sostenibile dal punto di vista economico e ambientale, senza esprimere preferenze. Ma anche lui, come gli altri due ministri veneti Lorenzo Fontana ed Erika Stefani, è già partito in pressing per sponsorizzare la Regina delle Dolomiti.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211