Menu

Servizio civile regionale, finanziati progetti per 241 giovani

Pubblicato il 12 giugno 2018 in Opportunità, Regione, Veneto

 

Sono 241 i giovani veneti o residenti in Veneto che saranno coinvolti quest’anno in progetti di servizio civile regionale, con un budget complessivo di due milioni e mezzo di euro. La giunta regionale ha approvato la selezione dei progetti da finanziarsi con i fondi della legge che ha istituito il servizio civile regionale, istituito nel 2005 come forma complementare al servizio civile nazionale per favorire il volontariato nelle associazioni più piccole e negli enti privati.

Sono stati approvati i progetti di servizio civile di piccoli comuni e comuni capoluogo, università, Ipab, cooperative sociali, fondazioni, consorzi di cooperative o di associazioni, Caritas diocesane. Un volontario andrà anche in Regione, dove affiancherà l’ufficio regionale per il servizio civile con il compito di promuovere e sensibilizzare sul tema i coetanei e gli enti.

Per i volontari del servizio civile, giovani tra i 18 e i 28 anni, è previsto un compenso giornaliero di 15 euro per un impegno concordato di 30 ore la settimana. Le spese di vitto, alloggio, trasporto e oneri assicurativi resteranno a carico degli enti di ‘ingaggio’. Sarà l’Azienda Zero della sanità regionale a verificare la rendicontazione delle iniziative svolte e ad erogare le indennità ai giovani volontari.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211