Menu

Arpav lancia la app che avvisa sui temporali in tempo reale

Pubblicato il 5 giugno 2018 in Infrastrutture, Veneto

 

Si chiama “Arpav Temporali” la nuova app messa a punto dall’agenzia per l’ambiente del Veneto e disponibile gratuitamente per smartphone, che avvisa gli utenti dei temporali in arrivo, con notifiche in tempo reale. Il sistema è basato sul telerilevamento dei radar Arpav di Teolo e Concordia Sagittaria e anche sui dati forniti da quello di Monte Macaion (in Trentino Alto Adige), che vengono poi elaborati dai server. Una volta scaricata, consente di visualizzare le immagini e ricevere le notifiche per i comuni scelti dall’utente (fino a tre) con la possibilità di scegliere l’estensione dell’area (da 10 a 50 chilometri.) entro la quale si vuole ricevere l’avviso.

Alberto Luchetta, direttore del Dipartimento Sicurezza del territorio di Arpav, presentando la novità ha spiegato che sul Veneto si registrano in media da 10 a 30 giorni con piogge intense (cioè superiori a di 10 millimetri) nei mesi da maggio a settembre. Nel periodo dal 1993 al 2016 la media è salita localmente di 1 o 2 giorni nella parte settentrionale della regione. Le precipitazioni intense e di breve durata (con quantitativi massimi maggiori) interessano invece soprattutto le zone costiere, come è avvenuto, ad esempio il 26 settembre 2007 a Mestre con 250 mm. in 3 ore e oltre 300 mm. a Valle Averto. La app, avvertono i promotori, non ha finalità di protezione civile.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211