Menu

Consorzio Prosecco Doc, Stefano Zanette confermato presidente

Pubblicato il 29 maggio 2018 in Economie, Treviso

Stefano Zanette  

Stefano Zanette è stato confermato per il terzo mandato presidente del Consorzio Prosecco Doc. Il cda del consorzio si è riunito il 28 maggio 2018 nella sede in piazza Filodrammatici a Treviso e si è espresso all’unanimità per eleggere il presidente in rappresentanza della categoria dei vinificatori, e per nominare i due vice: al riconfermato Giorgio Serena si aggiunge Gian Giacomo Bonaldi Gallarati Scotti in rappresentanza rispettivamente della categoria imbottigliatori e dei produttori e viticoltori. Nel comitato esecutivo sono stati designati Alessandro Botter, Valerio Cescon, Mattia Mattiuzzo e Giancarlo Moretti Polegato.

«Dare un futuro al Prosecco e consolidare il lavoro svolto in questi anni sul fronte della sostenibilità  e della coesione sono le ragioni per le quali ho accettato questo incarico» dichiara Zanette. I punti del suo programma sono la sostenibilità da un lato, la coesione tra i tre consorzi del Prosecco dall’altro, con la nascita di Sistema Prosecco, società che accoglie i tre consorzi deputati a tutelare il Prosecco, la Doc e le due Docg: Conegliano-Valdobbiadene Docg e Asolo Docg. La società è presieduta dallo stesso Zanette. «Da soli forse si va più veloci, ma insieme si fa più strada – dice lui – e la prova ce la offre oggi la visita presso la sede di Sistema Prosecco di una delegazione inglese inviata dalla Food Standard Agency (l’omologa UK del nostro ICQRF) che ufficializzerà la notizia dell’ennesimo fermo nel Regno Unito relativo a una partita di ‘prosecco fake’. I successi ottenuti sul fronte della tutela internazionale, unendo le forze, li potremmo più facilmente conseguire anche sul fronte della promozione e della comunicazione»

Altra partita che il confermato presidente intende giocare è quella del Prosecco Rosé: «Tengo inoltre a ricordare che ho un’altra partita da giocare nel corso del nuovo mandato. Riguarda il riconoscimento del Prosecco Rosé, sfida sulla quale stiamo ragionando da qualche tempo».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211