Menu

Emergenza Pfas, Nicola Dell’Acqua nominato commissario

Pubblicato il 30 maggio 2018 in Padova, Regione, Veneto, Verona, Vicenza

rubinetto  

Pfas, arriva il commissario delegato per l’emergenza da inquinamento delle sostanze chimiche che hanno invaso le falde del Veneto occidentale: è Nicola Dell’Acqua, direttore generale dell’Arpav. A nominarlo un’ordinanza firmata da Angelo Borrelli, Capo del Dipartimento nazionale della protezione civile. Dell’Acqua avrà poteri straordinari per i «primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza della contaminazione da sostanze perfluoro-alchiliche (Pfas) delle falde idriche nei territori delle province di Vicenza, Verona e Padova». La nomina è la conseguenza della dichiarazione dello stato di emergenza del 21 marzo 2018 da parte del Consiglio dei Ministri.

«Si tratta dell’atto formale – commenta l’assessore regionale all’ambiente Gianpaolo Bottacin – con cui viene affidata la gestione commissariale ad una persona esperta e pragmatica, che peraltro ha già ricoperto il ruolo di commissario anche in altre situazioni emergenziali a livello nazionale. Il dottor Dell’Acqua conosce bene la problematica dei Pfas, essendo tra l’altro anche coordinatore della commissione regionale “Ambiente e Salute”, e saprà affrontarla ora anche in questa sua nuova veste nel miglior modo possibile, soprattutto per accelerare i tempi delle fasi successive degli interventi».

Per affrontare l’emergenza, il commissario potrà avvalersi della direzione Protezione civile e polizia locale e di altri uffici della Regione Veneto, di Veneto Acque Spa, dei Consigli di bacino per il servizio idrico integrato, dei gestori dei servizi idrici, dei consorzi di bonifica e delle altre componenti e strutture operative del servizio nazionale della protezione civile. Nei giorni scorsi la Regione ha approvato una delibera che ridefinisce il perimetro dei comuni colpiti dall’inquinamento, nelle tre aree d’impatto.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211