Menu

Latterie Vicentine raggiunge 77 milioni di fatturato nel 2017

Pubblicato il 15 maggio 2018 in Economie, Pmi e Imprese, Vicenza

latterie vicentine  

La cooperativa Latterie Vicentine chiude il bilancio 2017 con un fatturato di 77 milioni di euro e un incremento del 14% rispetto al 2016. L’assemblea dei soci ha approvato il bilancio il 14 maggio, presieduta da Alessandro Mocellin. La remunerazione dei soci è cresciuta del 9%: a loro vengono riconosciuti 42,82 centesimi di euro al litro di latte. «I risultati incoraggianti del 2017 e la possibilità di distribuire l’aumentata marginalità ai nostri soci – afferma Mocellin – ci spingono ad affrontare un 2018 tutt’altro che facile. I mercati, ormai da tempo diventati globali e per questo imprevedibili – continua Mocellin – sono fonte di incertezza diffusa. I numeri dello scorso anno sono buoni ma non bastano: possiamo e dobbiamo fare di più».

Latterie Vicentine, con sede a Bressanvido, lavora oltre un milione di quintali di latte l’anno, proveniente esclusivamente dalle 400 stalle dei soci distribuite nelle province di Vicenza, Padova, Verona e Trento. L’89% del latte viene trasformato in prodotti caseari e il restante 11% è destinato al ramo del latte fresco.

Buone anche le performance degli spacci di Latterie Vicentine: due a Bassano, uno a Bressanvido, Vicenza, Cittadella e Schio. Il loro fatturato registra un aumento medio dell’8% nel primo trimestre 2018 rispetto allo stesso periodo del 2017.

 

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211