Menu

Imprese agricole under 40, in Veneto l’occupazione cresce del 15%

Pubblicato il 4 maggio 2018 in Lavoro, Regione, Turismo, Veneto

Agricoltura  

Nel 2015 erano 1.338, l’anno dopo sono salite a 1.479 e l’anno scorso hanno toccato quota 1.765. È una crescita continua quella che nell’ultimo triennio ha accompagnato le nuove aziende agricole aperte dagli under 40 in Veneto. E non è l’unico dato positivo: nel 2017 infatti i giovani neo-assunti sono stati 39 mila, per un aumento del 15% che riguarda soprattutto i settori dell’enologia, della biologia, delle produzioni Dop e Igp e delle attività legate al turismo e al sociale. Le assunzioni di giovani valgono oltre la metà delle 74.575 assunzioni in agricoltura registrate in Veneto nel 2017.

Sviluppo rurale, 100 milioni ai giovani

I dati, elaborati dalla direzione dell’Autorità per la gestione dei fondi Feasr, sono stati diffusi dall’assessorato all’Agricoltura del Veneto, che ha fatto anche il punto sulle domande di accesso ai finanziamenti del programma per lo sviluppo rurale 2014-2020. Dal 2015 a oggi, la Regione ha finanziato 1.100 domande di premio al primo insediamento per un totale di 44 milioni. Il picco nel 2015, quando la Regione ha ricevuto 635 domande e ne ha finanziate 400 con 16 milioni; l’anno dopo sono state accolte 375 delle 522 domande pervenute per un totale di 15 milioni, mentre nel 2017 sono arrivate 419 domande e ne sono state finanziate 325 con 13 milioni. A questa somma vanno aggiunti altri 56 milioni, erogati ai 1.100 giovani premiati come forma di sostegno agli investimenti delle loro aziende. In totale, dunque, il finanziamento della Regione sfiora i 110 milioni.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211