Menu

Welfare intergenerazionale, buone pratiche in un libro dell’Acli di Venezia

Pubblicato il 26 aprile 2018 in Cultura, Opportunità, Venezia

Fondazione stevanato  

L’Acli di Venezia presenta il volume “Welfare Intergenerazionale. La Fap Acli pensa agli anziani di oggi e di domani” in un incontro in programma sabato 28 aprile alle 10 presso il Centro Cardinal Urbani di Zelarino (Venezia). Il volume, curato dal segretario della Fap Acli veneziana Franco Marchiori e da Valeria Benvenuti, parla di responsabilità, equità e solidarietà nei confronti delle nuove generazioni. «L’allungamento della vita media, l’invecchiamento della popolazione e la riduzione della natalità aprono il dibattito di come e se il principio universalistico che sta alla base del nostro Welfare State verrà garantito alle nuove generazioni in termini di pensioni, sanità e welfare comunali» si legge in una nota dell’Acli.

Il programma prevede i saluti istituzionali di Serafino Zilio, Segretario Nazionale Fap Acli e di Francesco Roncone, Segretario Fap Acli Veneto. Sarà presentato il volume dai curatori Franco Marchiori e Valeria Benvenuti, di seguito interverranno Vanna Giantin, presidente del Comitato Regionale Inps del Veneto, e Luigi Polesel e Gianangelo Favaretto, rispettivamente presidente e dirigente IRE Venezia. Le conclusioni sono affidate a Paolo Grigolato, presidente Acli Provinciali di Venezia. Modera Giorgio Malavasi, giornalista di Gente Veneta. Ai partecipanti verrà distribuita gratuitamente copia del Volume “Welfare Intergenerazionale”. Maggiori informazioni a questo link.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211