Menu

I veneti Stefano Miozzo e Mirko Boniolo campioni mondiali della pizza

Pubblicato il 12 aprile 2018 in Economie, Verona

Stefano Miozzo pizza  

È veneto il campione mondiale della pizza classica: si chiama Stefano Miozzo, è veronese e si è aggiudicato il titolo durante il Campionato mondiale della Pizza 2018, manifestazione la cui 27esima edizione si è tenuta a Parma dal 9 all’11 aprile. Il premio per la miglior pizza in teglia è andato a un altro veneto, Mirko Boniolo di Cavarzere, in provincia di Venezia.

Alla manifestazione hanno preso parte 773 concorrenti, provenienti da 44 Paesi, che si sono sfidati in oltre mille gare nel corso della tre giorni. Più di 400 i partecipanti che si sono sfidati nella sfida specifica dedicata alla pizza classica. Alla fine ha avuto la meglio Miozzo, che a Cerea, in provincia di Verona, lavora al ristorante “Al Borgo 1964”.

La pizza classica vincitrice proposta da Miozzo si intitola “Cortile dei nonni” ed è condita con coste, radicchio tardivo, piccione, foie gras, sale maldon vanigliato, aceto balsamico, parmigiano, bottarga di gallina. Nella categoria pizza in pala è stato premiato Roberto Meloni di Cagliari, mentre per la regina delle pizze, la napoletana, la coppa è stata alzata da Vincenzo Palermo, pizzaiolo di  Eataly Mosca.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211