Menu

Imprese esportatrici, convegno Ascom e Bper “sulla strada dell’export”

Pubblicato il 22 marzo 2018 in Commercio, Padova

export  

Crescita costante anno dopo anno: l’internazionalizzazione continua a rappresentare – lo ha fatto anche negli anni più bui della crisi – un sostegno certo per le imprese padovane. I dati parlano da soli: nel 2017 le esportazioni del sistema Padova sono salite del 4,3%: in valore assoluto, il totale dell’export provinciale si attesta a 9,5 miliardi di euro, collocando la provincia al 14° posto del ranking nazionale (dati Camera di Commercio).

Ma ci sono Paesi dove la crescita dei volumi d’affari conosce dati eclatanti: è il caso dell’Iran e degli Emirati Arabi, dove le imprese padovane hanno accresciuto il proprio business di quasi il 40% in cinque anni. E proprio a queste aree – ma anche con uno sguardo al mercato “semi-domestico” dell’Est Europa – è stato dedicato il convegno “Sulla strada per l’export”, promosso da Ascom Padova con il supporto di BPER Banca, svoltosi ieri presso l’Hotel Abano Ritz di Abano. Focus particolare è stato dedicato alle prospettive di sviluppo dell’export verso i sucitati Iran e Emirati Arabi Uniti, due mercati che meritano un’attenzione particolare da parte delle piccole e medie imprese del territorio. In dettaglio: Dubai ha rappresentato nel 2016 per il sistema Padova un giro di affari da oltre 98 milioni di euro (erano 72 circa nel 2012), mentre Teheran si è attestata sui 50 mlioni (36,3 nel 2012).

«Si tratta – ha sottolineato Marco Italiano, vicedirettore di Ascom Servizi Padova Spa – di Paesi molto interessati alla vasta gamma di eccellenze che le aziende padovane sono in grado di offire. Per questa ragione riteniamo fondamentale che tutte le nostre imprese, comprese le più piccole, si confrontino con questi mercati e sviluppino, anche con il nostro aiuto, ogni possibile strategia utile per conquistarne la fiducia».

«BPER Banca, dal canto suo, ha fatto conoscere agli esportatori padovani la propria struttura operativa d’eccellenza nel settore estero, nonché la gamma completa di prodotti e servizi in grado di soddisfare ogni esigenza delle aziende che esportano o siano interessate a farlo in un prossimo futuro – ha dichiarato Marco Cristiani, Specialista estero di BPER Banca relatore al convegno – senza peraltro dimenticare il nostro portale bperestero.it, in grado di individuare con precisione mercati e paesi dove le aziende locali possono vendere al meglio i propri prodotti sulla base di dati approfonditi e sempre aggiornati».

Il convegno Sulla strada per l’export è finanziato dalla Regione Veneto nell’ambito del POR-FSE 2014-2020 nel progetto “hA.S.K. the World: nuove competenze per lo sviluppo globale delle imprese venete”.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211