Menu

“The land of Venice”: nuovo marchio per il turismo veneto

Pubblicato il 13 febbraio 2018 in Regione, Turismo, Veneto, Venezia

 

La forma grafica è rimasta la stessa di prima, ma è il testo ad essere cambiato: sotto a “Veneto” ora compare la frase “The Land of Venice” che va a sostituire il precedente “tra la terra e il cielo”. È il nuovo marchio del turismo veneto che il presidente della Regione Luca Zaia ha presentato il 12 febbraio alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, in un incontro al quale sono intervenuti l’assessore al turismo Federico Caner, la coordinatrice del master in turismo di Sda Bocconi Magda Antonioli e il presidente di H-Farm Riccardo Donadon.

Il Veneto punta dunque sulla sua perla più preziosa per attirare il turismo internazionale. «Veneto è un riferimento geografico molto meno noto di Venezia – dice Zaia – e quindi è un’operazione quasi scontata quella di partire dalla città lagunare per favorire l’individuazione, la conoscenza e quindi anche la promozione dell’intera nostra ricchezza di proposte che va dal lago di Garda alle terme, dalle spiagge alle colline, dalle Dolomiti alle città d’arte».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211