Menu

Con Momup a Treviso viaggiare è smart

Pubblicato il 1 febbraio 2018 in Infrastrutture, Innovazione, Treviso

momup  

Buone notizie per i trevigiani che si spostano con i mezzi pubblici. Tante opportunità in più e una semplificazione del traffico arrivano grazie a Momup, una nuova applicazione che consente di avere a portata di mano tutti i servizi relativi alla mobilità a Treviso. L’app – scaricabile gratuitamente da iOS e Android – è presentata da Mobilità di Marca spa e ha visto la luce grazie alla collaborazione con Pluservice, società di consolidata esperienza nell’ambito degli applicativi per il trasporto.

Momup è pensata per rendere sempre più efficiente e competitivo il servizio di trasporto pubblico locale. Fra i vari usi c’è la pianificazione dei viaggi, grazie alla geolocalizzazione: l’app permette di individuare la fermata più vicina e la soluzione di viaggio migliore, integrando le linee urbane ed extraurbane di Mom e offrendo diverse soluzioni di viaggio scegliendo le fermate di partenza e di arrivo. È possibile inoltre lacquisto del biglietto o il rinnovo dell’abbonamento tramite SMS oppure con i sistemi di pagamento abilitati su smartphone: in questo modo è possibile avere la ricevuta di pagamento memorizzata sul proprio telefono. Grazie al sistema di geo-referenziazione satellitare, l’app permette anche di conoscere il tempo reale di attesa alla fermata, calcolando anche il tempo totale del viaggio. Infine, consente di essere sempre aggiornati su linee e orari, deviazioni o fermate sospese.

Momup e gli altri servizi

Momup non è l’unica iniziativa di Mobilità di Marca Spa volta a servire un servizio sempre più a misura di cittadino, in linea con le ultime innovazioni in fatto di tecnologia. Recente è anche il piano di implementazione del trasporto pubblico locale da e per l’Aeroporto Canova, con oltre 140 corse ogni 5/10 minuti negli orari di punta. Cambiamenti in vista anche per quanto riguarda i nuovi mezzi: ne sono stati annunciati 20 entro l’estate sia sulle tratte urbane che extraurbane, per un investimento di oltre 6 milioni cofinanziati dalla Regione Veneto. La politica di Mom fa attenzione all’ambiente e prevede veicoli a basse emissioni e rottamazione dei mezzi più vecchi, con un investimento di più di 12 milioni di euro: nel 2016 sono arrivati 5 bus a metano per il servizio urbano, 1 elettrico, 14 autobus Euro 6 per il servizio urbano ed extraurbano.

Rebecca Travaglini

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211