Menu

Depop, 20 mln di aumento per la app usata da Chiara Ferragni e cresciuta in H-Farm

Pubblicato il 24 gennaio 2018 in Innovazione, Treviso

Depop  

Depop, la app italiana – incubata a Roncade presso H-Farm e ora con sede a Londra – che permette di creare facilmente il proprio e-commerce in ambito fashion, spicca il volo: concluso un aumento di capitale di 20 milioni di euro, con la parziale exit da parte di H-Farm, il vivaio di startup dove Depop è stata fondata nel 2011.

L’operazione è stata voluta dal management di Depop, il fondatore Simon Beckerman e la Ceo Maria Raga. Un primo aumento di capitale ha visto l’ingresso di Octopus Ventures oltre alla conferma dei fondi Balderton, Creandum, HV Holtzbrinck Ventures, Red Circle Investments, Lumar, mentre in un secondo tempo è stato definito l’ingresso di Tempocap che ha acquisito quote dagli attuali soci di Depop. H-Farm ha deciso di vendere parte della sua partecipazione complessiva al mercato secondario, ottenendo un ritorno cash pari a un multiplo di 5 volte circa rispetto all’investimento iniziale.

Depop, la app usata da Bianca Balti

Depop insomma diventa adulta. E punta a crescere ancora soprattutto sul mercato Usa, dove nell’ultimo anno le transazioni sono cresciute del 130%. Gli utenti attivi sono saliti a 8 milioni e oltre, e gli scambi hanno registrato un controvalore di 230 milioni di euro. Fra gli utenti eccellenti, influencer del mondo della moda come Chiara Ferragni e la modella Bianca Balti.

Lo store online con pochi clic

L’intuizione da cui è partita la fortuna della app italiana è quella di fornire a tutti la possibilità di creare il proprio store online con pochi clic, a partire dal proprio smartphone. Oggi Depop cresce di oltre 250 mila nuovi iscritti al mese, e dà lavoro a un team di 100 persone full time suddiviso tra le sedi di Londra, Milano, New York e Los Angeles, che è diventata la seconda città per numero di registrazioni dopo la capitale inglese. Dal 2012 Depop ha sede principale a Shoreditch, nel quartiere tecnologico di Londra.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211