Menu

Zalando apre l’hub a Nogarole Rocca (Verona). Lavoro per 1000 persone

Pubblicato il 15 dicembre 2017 in Pmi e Imprese, Verona

Zalando  

Il colosso tedesco dell’e-commerce Zalando aprirà il primo centro logistico al di fuori di Germania e Polonia in Veneto. È Nogarole Rocca, comune di 3.600 abitanti in provincia di Verona strategicamente posizionato lungo l’autostrada A22 del Brennero, il luogo prescelto per costruire un hub logistico per servire il mercato italiano e dell’Europa del Sud.

Il primo hub fuori da Germania e Polonia per Zalando

I lavori di costruzione cominceranno nella primavera del 2018, si legge in una nota diffusa dal gruppo con sede a Berlino. Al centro, una volta a regime, lavoreranno 1000 persone. L’area logistica sarà grande approssimativamente 130mila metri quadri, sul modello degli hub tedeschi di Erfurt, Mönchengladbach e Lahr e di quelli polacchi a Gryfino (vicino a Szczecin) e Gluchow (vicino a Lodz).

Le operazioni nella sede scaligera saranno gestite da un partner indipendente, la cui selezione avverrà con un’apposita gara, fa sapere Zalando. La costruzione del maxi centro logistico è stata assegnata a Vailog, parte del gruppo immobiliare inglese Segro.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211