Menu

Produzione industriale +3,3%, il Veneto aggancia la ripresa

Pubblicato il 6 dicembre 2017 in Pmi e Imprese, Veneto

produzione industriale  

Il Veneto produttivo aggancia la ripresa europea: i dati della produzione industriale nel terzo trimestre del 2017 registrano un incremento del 3,3% su base annua, meglio del già positivo +2,6% del secondo trimestre. Su base congiunturale la variazione destagionalizzata ha registrato un +0,7% (+1,2% era il dato precedente). L’analisi congiunturale VenetoCongiuntura sull’industria manifatturiera è stata effettuata da Unioncamere Veneto su un campione di 1459 imprese con almeno cinque addetti.

«I risultati confermano la fase di crescita della produzione industriale già evidenziata nella prima metà dell’anno – la lettura di Giuseppe Fedalto, presidente di Unioncamere Veneto –. L’industria manifatturiera del Veneto sembra quindi in grado di agganciare la fase di consolidamento della crescita mondiale, come confermato dall’incremento degli ordini esteri e dai segnali positivi del mercato nazionale, con gli ordini interni in accelerazione».

I dati della produzione

La crescita dei volumi di produzione è stata determinata dall’andamento delle piccole (+3,7%) e medie imprese (+3,2%), seguite dalle micro (+1,9%). Tendenza positiva per tutti i settori ad esclusione del marmo, vetro e ceramica (-1,6%). Spiccano le variazioni positive dei comparti metalli e prodotti in metallo (+4,8%), gomma e plastica (+4,7%), macchine ed apparecchi meccanici (+3,9%) ed alimenti e bevande (+3,6%). Rispetto al trimestre precedente, è aumentata la quota di imprese con incrementi dei livelli produttivi pari al 47% (era 32% nel trimestre precedente).

Il fatturato

Il fatturato totale ha evidenziato una dinamica positiva del +3,2% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, in linea alla variazione precedente (+3,4%). La performance migliore a livello dimensionale ha riguardato le piccole imprese (+3,6%) seguite dalle medio-grandi e dalle micro (rispettivamente +2,9% e +2,6%).

Ordinativi e previsioni

Gli ordinativi totali hanno segnato una performance positiva pari a +4% (era +2,6% nel trimestre precedente) ascrivibile soprattutto alla dinamica delle medio-grandi imprese (+5,5%). Sotto il profilo settoriale spiccano le variazioni delle macchine ed apparecchi meccanici (+7,8%) e metalli e prodotti metallici (+6,9%). Negativa la dinamica per tessile e abbigliamento (-3,4%), nonché marmo, vetro e ceramica (-1%).

Dopo la fase negativa dello scorso trimestre, tornano positive le aspettative degli imprenditori per i prossimi tre mesi. Maggiore fiducia si registra per gli ordini provenienti dall’estero e per il fatturato.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211