Menu

Damaso Zanardo presidente dell’Azienda Speciale Porto di Chioggia

Pubblicato il 17 ottobre 2017 in Commercio, Venezia

Chioggia  

L’imprenditore Damaso Zanardo, già candidato alla presidenza di Confindustria Venezia sconfitto  da Vincenzo Marinese, è stato eletto presidente dell’Aspo, Azienda Speciale per il Porto di Chioggia. A nominarlo, il 16 ottobre, la giunta della Camera di commercio Venezia Rovigo Delta Lagunare. «Il mio compito sarà quello di valorizzare il porto di Chioggia – dichiara Zanardo – soprattutto nell’ottica dell’attuazione della recente legge 203 del 2016 che prevede l’istituzione di autorità di sistema portuale».

Damaso Zanardo

Damaso Zanardo

Il nome di Damaso Zanardo è stato proposto ai membri di giunta dal presidente Giuseppe Fedalto che dopo aver consultato le categorie economiche rappresentate dall’ente, ha raccolto la disponibilità di Zanardo, consigliere della CCIAA di Venezia e Rovigo dove ha la delega alla Città Metropolitana, titolare dell’omonima azienda di logistica di Marghera.

«Desidero innanzitutto ringraziare Gian Michele Gambato per il lavoro svolto e la professionalità dimostrata soprattutto nei momenti di maggiore criticità legate all’ASPO – dichiara Giuseppe Fedalto –. E faccio i miei più sinceri auguri di buon lavoro al neo presidente Damaso Zanardo, figura di riferimento sul territorio delta lagunare dall’elevata professionalità e competenza nel settore della logistica. Il suo curriculum professionale sono sicuro darà all’ASPO la spinta innovativa utile a rilanciare l’azienda e la sua competitività».

Foto: Chioggia, di Sven Scharr – Opera propria, CC BY-SA 3.0, via Wikipedia

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211