Menu

Castelfranco, Unipd riapre il parco Revedin Bolasco

Pubblicato il 25 ottobre 2017 in Treviso

 

Riapre il parco storico di Villa Revedin Bolasco. Visite gratuite per entrare in quello che è uno dei cuori di Castelfranco Veneto. Da sabato 28 ottobre, l’Università di Padova accoglierà turisti e visitatori guidandoli alla scoperta o alla riscoperta dello splendido giardino romantico voluto, a metà Ottocento, dal conte Francesco Revedin. Ogni sabato e domenica, per tutta la durata della mostra dedicata a Giorgione, sarà possibile visitare il giardino storico di Villa Revedin Bolasco gratuitamente, su prenotazione telefonica, accompagnati dalle guide dell’Università di Padova. Una riapertura frutto di un progetto condiviso con il sindaco di Castelfranco Stefano Marcon.

«Offrendo percorsi di visita guidati – afferma il rettore dell’Università di Padova Rosario Rizzuto – intendiamo non soltanto riaprire al pubblico, in accordo con il Comune di Castelfranco Veneto, le porte di un sito dall’indiscusso valore storico e artistico, ma scegliamo di farlo in modo che questa riapertura rappresenti un omaggio al valore del giardino storico di Villa Revedin Bolasco. Con il percorso di valorizzazione dell’intero complesso, per cui siamo già all’opera, ma anche attraverso il racconto che le nostre guide faranno del giardino: della sua storia, delle sue caratteristiche e dei tesori botanici, paesaggistici e architettonici che ospita».

A testimoniare il valore culturale dell’iniziativa di riapertura del giardino storico di Villa Revedin Bolasco, dal 28 ottobre al 4 marzo 2018, in concomitanza con “Le trame di Giorgione”, sarà possibile beneficiare del biglietto d’ingresso ridotto alla mostra e all’Orto botanico di Padova, presentando alle rispettive biglietterie il tagliando della visita guidata effettuata presso il giardino storico di Villa Revedin Bolasco.

Info e orari

Orario di visita del giardino storico: sabato e domenica, dalle 10 alle 17 (partenza ultima visita ore 16).

La visita guidata del giardino storico è gratuita, con prenotazione obbligatoria (massimo 35 persone per gruppo) da effettuare attraverso il Centro unico di prenotazioni dell’Orto botanico di Padova e di Villa Parco Bolasco (tel 049.8273939).

In caso di maltempo l’Università si riserva, a propria discrezione, di chiudere l’accesso al Parco ai visitatori.

Centro unico prenotazioni

tel. 0498273939

mail: prenotazionivillabolasco@unipd.it

www.unipd.it/villaparcobolasco

www.facebook.com/villaparcobolasco

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211