Menu

BpVi, sanzioni per 11,2 milioni dalla Banca centrale europea

Pubblicato il 15 settembre 2017 in Credito, Vicenza

Banca Popolare di Vicenza BpVi foto di Giulio Todescan per Veneto Economia, citare la fonte  

La Banca centrale europea ha inflitto sanzioni per 11,2 milioni di euro alla Banca popolare di Vicenza, ora in liquidazione coatta amministrativa. Lo scrive il Corriere della sera citando una comunicazione della Bce. Il motivo della maxi multa a BpVi sono alcune violazioni di disposizioni di vigilanza e la decisione di avviare le sanzioni risalirebbe al maggio 2017.

Nel dettaglio, 8,7 milioni di euro di multa riguardano l’aver violato i requisiti riguardo la pubblicazione di dati di bilancio nel quarto trimestre del 2014 e nel primo trimestre 2015 e nel bilancio annuale 2014. Altri 2,5 milioni di multa a carico di BpVi fanno riferimento alla violazione dei limiti all’esposizione, fra il 4 dicembre 2015 e il 31 marzo 2016.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211