Menu

Vertenza Agenzia delle Entrate, presidio a Marghera il 19 settembre

Pubblicato il 18 settembre 2017 in Fisco e consumi, Lavoro, Veneto, Venezia

Agenzia delle Entrate  

Il personale dell’Agenzia delle Entrate del Veneto è in agitazione. I sindacati Cgil Fp, Cisl Fp, Uil Pa, Salfi, Flp regionali annunciano un presidio per martedì 19 settembre 2017 davanti alla sede di Marghera (Ufficio Venezia 2) dalle ore 10 alle 12. Nelle stesse ore le delegazioni dei lavoratori saranno a Roma in un presidio nazionale davanti alla sede del Ministero dell’economia e delle finanze.

Gli impiegati dell’agenzia arriveranno a Marghera da tutta la regione, dopo una settimana di assemblee che si sono svolte in tutti gli uffici provinciali. La vertenza mira a ottenere un nuovo contratto che manca dal 2009 e, scrivono le sigle sindacali promotrici, «mette al centro delle rivendicazioni la valorizzazione del personale, non solo per dare dignità al lavoro svolto ma anche per contribuire ad una migliore qualità ed equità dell’azione dell’Agenzia».

In particolare Cgil Fp, Cisl Fp, Uil Pa, Salfi, Flp chiedono «un complessivo miglioramento ed efficentamento dei servizi fiscali attraverso significativi investimenti sul personale e sulle strutture; ridare consistenza alla produttività e garantire il riconoscimento delle attività svolte e dei risultati raggiunti in termini di contrasto all’evasione; una valorizzazione di tutte le professionalità; rilanciare la partecipazione ed il confronto sui processi di riforma che non possono essere atti unilaterali dei vertici che vengono utilizzati per depotenziare e indebolire la macchina fiscale».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211