Menu

Veneto Banca: da Consob multe per 5,4 mln a banca, Consoli e ex vertici

Pubblicato il 28 agosto 2017 in Credito, Treviso

Sede di Veneto Banca  

La Consob ha deliberato di sanzionare Veneto Banca e i suoi ex vertici per un valore complessivo di 5,485 milioni di euro per una serie di violazioni accertate dall’autorità. La decisione è affidata a cinque distinte delibere che l’autorità per la vigilanza dei mercati finanziari, approvate il 28 agosto 2017. Una prima multa da 535mila euro è stata inflitta all’istituto di Montebelluna in relazione a diverse «carenze informative» sul prezzo delle azioni.

Una sanzione amministrativa pecuniaria di 100mila euro è applicata all’ex ad ed ex direttore generale Vincenzo Consoli per una «violazione accertata» che «ha, per un verso, pregiudicato la completezza e correttezza delle informazioni diffuse agli investitori nel contesto dell’attività svolta dalla Banca prima della pubblicazione del prospetto relativo all’aumento di capitale 2014 e, per altro verso, limitato gli elementi informativi messi a disposizione della Consob a tale riguardo».

La terza delibera ingiunge multe per 4,145 milioni di euro a Veneto Banca in qualità di soggetto responsabile in solido, ma «con obbligo di regresso nei confronti degli autori della violazione»: sono 36, elencati nella delibera stessa, tra cui lo stesso Consoli (300mila euro di sanzione) l’ex presidente Flavio Trinca (140mila euro), ed ex consiglieri di amministrazione multati per 140mila euro come Franco Antiga, Francesco Biasia, Ambrogio Dalla Rovere, Alessandro Gallina, Domenico Giraldi, Leone Munari, Gian Quinto Perissinotto, Paolo Rossi Chauvenet, Gianfranco Zoppas, Vincenzo Chirò e Attilio Carlesso.

La quarta delibera aggiunge al conto 420mila euro, sempre da versare da parte di Veneto Banca che dovrebbe poi rivalersi su 14 ex manager fra cui Consoli, l’ex presidente Francesco Favrotto e l’ex vice presidente Alessandro Vardanega e l’ex consigliere Pierluigi Bolla (poi anche presidente, ma qui chiamato in causa nel ruolo di consigliere dal 26 aprile 2014 al 30 ottobre 2015).

Altri 335mila euro, infine sono la sanzione a Veneto Banca prevista dalla quinta delibera approvata dalla Consob, e riferita ai medesimi 14 ex manager inseriti nella precedente delibera. Ammonta nel complesso a 540mila euro il valore delle sanzioni a Vincenzo Consoli.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211