Menu

Porto di Venezia, l’ITS logistica sforna i primi 22 diplomati: 12 hanno un lavoro

Pubblicato il 10 agosto 2017 in Lavoro, Opportunità, Venezia

export  

Lavorare in un porto, gestire la logistica in modo professionale: a Venezia c’è una scuola che lo insegna, e che ha appena sfornato i primi 22 diplomati. È la Fondazione ITS Marco Polo, sostenuta dall’Autorità del Porto di Venezia. Su 22, in 12 hanno già un contratto di lavoro in tasca, ottenuto al termine dello stage previsto dal programma: la metà, e qualcosa in più. «Questi 22 sono i primi diplomati ITS in logistica che risulta un comparto di estremo interesse per i giovani – commenta l’amministratore delegato della Fondazione Enrico Morgante –; diverso invece il caso della professione di macchinista ferroviario con abilitazione alla conduzione che, trattandosi di un impiego che prevede flessibilità, sacrificio e molto impegno nella fase di preparazione, fa più fatica ad incontrare l’interesse dei giovani nonostante il tasso di placement sia del 100%: per questo faremo un lavoro di sensibilizzazione e cultura del lavoro più profondo».

Per il presidente dell’Autorità Portuale di Venezia Pino Musolino «Le professioni legate al mondo della logistica oggi sono molte e molto varie e spesso richiedono qualifiche tecniche di alto livello: a partire da questo presupposto vogliamo innescare una spirale virtuosa che consenta ai giovani talenti di valorizzare le loro competenze e capacità e offrire al porto risorse qualificate». Aggiunge il presidente della Fondazione ITS Marco Polo, Damaso Zanardo: «Le imprese veneziane hanno sempre creduto nel porto come volano di sviluppo per il territorio. Ringrazio l’ente portuale e il suo Consorzio di formazione CFLI per i grandi sforzi profusi per il raggiungimento di questi risultati, e invito a procedere per questa via per costruire una scuola di logistica punto di riferimento per tutto il territorio».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211