Menu

Il Veneto scommette sull’agricoltura: doppiata la media italiana

Pubblicato il 25 agosto 2017 in Opportunità, Regione

Agricoltura  

«Un primato che ci rende orgogliosi, perché ottenuto in un settore trainante dell’economia veneta, come l’agricoltura, il cui futuro va gestito con la pianificazione, la modernità, l’innovazione, il sostegno alle imprese. Se penso alle critiche che ogni tanto sentiamo sulle capacità di programmazione della Regione non so se ridere o piangere. Ma oggi ridiamo, perché è arrivato un record virtuoso».

Agricoltura, erogati 266 milioni

Così il presidente della Regione Luca Zaia commenta gli esiti del report sul secondo trimestre del 2017 diffuso dalla Rete Rurale Nazionale, che monitora le performances di erogazione dei contributi pubblici dei Piani di Sviluppo Rurale di ogni Regione, e che indica il Veneto come primo in Italia nell’avanzamento di spesa del suo PSR. «Non siamo solo primi – dice il Governatore – ma abbiamo più che doppiato la media italiana, con il 22,46% di risorse liquidate su quelle totali a disposizione, rispetto al 10,04% del resto del Paese. Parliamo di oltre 266 milioni erogati ai beneficiari dalla Regione dal 2015 ad oggi. Una buona notizia per i nostri imprenditori agricoli, messi a dura prova dalle bizzarrie del tempo». «Si tratta di una gestione tecnicamente complessa – conclude il Presidente – per cui è necessaria esperienza e professionalità, che gli esperti dell’Assessorato all’Agricoltura e degli uffici stanno ampiamente dimostrando con i fatti e con i numeri».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211