Menu

Disoccupati, con FabLab stage pagato in azienda (e corso in montagna)

Pubblicato il 24 luglio 2017 in Opportunità, Padova

 

Con la disoccupazione giovanile sopra il 30% dovrebbe esserci la fila fuori dagli uffici del FabLab Network che propone stage pagato in azienda ai disoccupati under 35 che vogliano imparare a diventare operatori delle nuove tecnologie. «C’è anche una settimana in montagna – spiega Paolo Moro di FabLab Network, realtà che promuove il corso assieme all’azienda di formazione Retica ed Ecipa, ente emanazione di Cna Veneto – che serve a concentrare la parte più ostica del corso di 200 ore totali in un unico posto, come le squadre di calcio, anche noi portiamo il nostro gruppo in quota per migliorare la preparazione». Preparazione che non è atletica, ma tecnologica con sessioni a base di tour virtuali su Google, realtà virtuale ed aumentata, e internet delle cose.

Le fasi salienti del corso, che verrà illustrato martedì pomeriggio nella sede di FabLab Network in viale della Navigazione interna 51/A a Padova, sono fondamentalmente quattro:

• 116 ore di formazione in aula tenuta da esperti, consulenti e professionisti delle nuove tecnologie e innovazioni utili per far conoscere e avviare all’utilizzo di nuovi strumenti di ultima generazione come: realtà virtuale, schede elettroniche come Arduino, Raspberry e INTEL, applicazioni Mobile, servizi 3D, droni, social network;

• 40 ore di Learning Week tenute in modalità residenziale, ovvero una settimana di full immersion nella splendida location di Trichiana (ai piedi delle Alpi bellunesi) per sviluppare le proprie competenze relazionali e di gruppo tramite la metodologia formativa outdoor;

• 32 ore di laboratorio didattico presso il FabLab, dove mettere in pratica quanto appreso durante la fase d’aula. Ciascun partecipante creerà un esempio concreto di automazione industriale e IOT, applicando nel mondo produttivo la realtà virtuale, producendo un rendering 3D;

• 640 ore di stage retribuito presso aziende predisposte alle innovazioni del territorio, dove la figura del Marketing Tools Maker potrà mettere a frutto la sua esperienza e testare ciò che ha imparato.

«La “borsa” dello stage arriva a quasi duemila euro – aggiunge Paolo Moro – siamo fiduciosi di poter raggiungere l’obiettivo di formare 12 nuovi professionisti di under 35. Ma ci occupiamo anche delle persone più adulte: proprio in questi giorni è partito un corso per disoccupati over 30 del progetto Hub Lab “cultura aziendale 4.0” con 9 partecipanti. In settembre Fablab Network ha in programma molti altri interventi come ad esempio un coaching di gruppo, con l’obiettivo di coinvolgere disoccupati e aziende che hanno partecipato ai corsi per scambiarsi contatti e creare collaborazioni».

Per il corso con la parentesi montana sono aperte le selezioni per partecipare al percorso formativo. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 31 luglio 2017 alle ore 10. Per maggiori info è consultabile la descrizione del corso a questo link: https://www.fablabnetwork.it/digital-change-consultant-corso-disoccupati.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211