Menu

Il gruppo Carel cresce in Polonia: acquisito il distributore Alfaco Polska

Pubblicato il 13 luglio 2017 in Padova, Pmi e Imprese

Carel Polonia  

Il gruppo Carel di Brugine, in provincia di Padova, ha acquistato l’intero pacchetto azionario del distributore Polacco Alfaco Polska Sp. z o.o di Breslavia con cui collabora da più di venti anni, e che ha raggiunto nel 2016 un giro d’affari di circa 11 milioni di euro, in crescita circa del 18% rispetto al 2015, di cui 10 dal mercato interno e il resto dall’Ucraina e dall’area dei baltici.

L’investimento è rivolto a consolidare la crescita che il gruppo Carel – che produce sistemi per il condizionamento, la refrigerazione e il riscaldamento – ha registrato negli ultimi anni nel mercato polacco, in quello ucraino e nell’area dei baltici dove si prevede per i prossimi anni una crescita a doppia cifra nel mercato della refrigerazione e del condizionamento. Per continuità con la propria mission, Carel continuerà a investire in soluzioni ad alta efficienza che utilizzano refrigeranti naturali, strutturandosi anche in Polonia attraverso un più puntuale supporto locale agli OEM del settore HVAC che sono sempre più attivi nel mercati Europei e internazionali.

«Alfaco è un partner storico molto importante in Polonia – dichiara Francesco Nalini, direttore generale del Gruppo Carel -. Con questa acquisizione continuiamo la nostra strategia di presenza diretta su tutti i principali mercati internazionali in modo da poter essere vicini ai clienti e poterli supportare dal punto di vista tecnologico, logistico e di servizio».

Attualmente nella nuova sede polacca di Carel  sono impegnate 38 persone locali e il nuovo cda sarà così composto: Jarek Baranczenko (CEO), Luigi Rossi Luciani (Presidente del gruppo Carel) e Mirco Cauz (Managing Director Carel Central and Southern Europe).

«Negli ultimi 25 anni Alfaco Polska Sp. z o.o. ha costruito una posizione molto solida in seno al mercato polacco – ha affermato Jarosław Baranczenko, CEO di Alfaco CAREL -. La struttura organizzativa composta da sei diverse sedi all’interno della Polonia ci permette di raggiungere un gran numero di clienti, fornendo supporto tecnico ed efficienza logistica. L’acquisizione da parte del gruppo CAREL ci consentirà di essere ancora più aperti alle necessità del mercato interno ed estero. Innovatività, responsabilità e qualità sono le prerogative che ci rappresentano di più nel settore e rafforzano la nostra posizione nel mercato»:

Il Gruppo Carel ha chiuso il 2016 con un fatturato consolidato di 231 milioni di euro in aumento del 13,5%, rispetto al 2015 e in termini di mercati l’Europa ha registrato una crescita media complessiva del 19%.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211