Menu

Niuko, al primo posto in Italia per la formazione

Pubblicato il 14 giugno 2017 in Padova, Professionisti, Vicenza

Niuko  

Ha un fatturato 2016 superiore agli 11 milioni di euro e garantisce un’offerta di servizi formativi tra i migliori del panorama italiano. È Niuko Innovation & Knowledge, società delle territoriali di Confindustria di Padova e Vicenza. A riferire il felice primato è nientemeno che Confindustria nazionale, che attraverso il proprio gruppo tecnico Servizi associativi ha completato una mappatura dei servizi innovativi ed eccellenti offerti alle imprese dalle associazioni, nell’ambito della quale Niuko spicca dal punto di vista organizzativo ma anche dei risultati.

Eccellenza, innovatività, replicabilità, servizio ai territori e alle categorie: sono questi i quattro criteri sulla base dei quali Confindustria ha mappato i servizi offerti alle imprese, indicando Niuko tra i punti di riferimento nella formazione. L’associazione ha valutato l’offerta di «servizi considerati eccellenti e che mostrano un ottimo riscontro in termini di soddisfazione e fruizione da parte delle imprese associate; servizi avanzati non ancora facilmente reperibili sul mercato, o che accompagnano le imprese verso frontiere di sviluppo strategico o compliance normativa rispetto ad adempimenti legislativi in divenire; modelli organizzativi che possono essere adottati, integralmente o tramite adattamenti, da altre realtà associative, in un’ottica di efficientamento organizzativo delle risorse umane e di sostenibilità economica; servizi specialistici che possono essere messi a disposizione delle territoriali da parte delle categorie o viceversa».

Niuko: competenze trasversali, Industry 4.0, aziende “snelle”

Alla scelta ha certamente contribuito l’impegno di Niuko sui fronti più avanzati della formazione: dal potenziamento delle competenze trasversali alle opportunità offerte da Industry 4.0, dallo snellimento dei processi alla ridefinizione dei prodotti, dalla riorganizzazione aziendale in ottica “snella” alla creazione di vere e proprie Academy d’impresa. Lo scorso 23 marzo, inoltre, la società ha ricevuto il Premio Adriano Olivetti per l’Experiential Training Barcamp, innovativo format dedicato alla formazione esperienziale.

Marina Pezzoli

Marina Pezzoli

«Abbiamo posto a confronto modelli differenti sviluppati dalle associazioni per l’erogazione di uno stesso servizio – spiega Giuseppe Oriana, Presidente del Gruppo Tecnico Servizi Associativi di Confindustria – e raccolto in un portale web quelli innovativi ed eccellenti in diversi ambiti, dal credito al welfare aziendale, dal risk management all’internazionalizzazione, dalla formazione ai servizi evoluti HR. Il nostro obiettivo è quello di favorire iniziative volte ad innalzare il livello di servizio medio offerto dal Sistema alle imprese associate, attraverso la diffusione della conoscenza dei servizi innovativi ed eccellenti e stimolare la loro “contaminazione virtuosa” tra le Associazioni».

«Il riconoscimento giunto da Confindustria – sottolinea l’ad di Niuko Marina Pezzoli – ci rende felici ed orgogliosi per vari motivi, ma soprattutto per due ragioni. La prima è che a classificarci come tra i migliori nella formazione sono proprio le imprese, cioè quel mondo per il quale quotidianamente progettiamo e garantiamo percorsi di crescita personale, professionale e aziendale ad alto tasso di innovazione. La seconda è che in questo primato vediamo la conferma che siamo sulla buona strada: quella di una società che non si accontenta mai dei risultati, pur lusinghieri, che raggiunge e che continua giorno dopo giorno lungo un percorso continuo di ricerca e sviluppo».

 

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211