Menu

Veneto Banca e Jp Morgan: «Titoli nulli» per l’associazione soci

Pubblicato il 30 maggio 2017 in Credito, Treviso

Sede di Veneto Banca  

«Veneto Banca ha concluso un acquisto dalla Jp Morgan di titoli di Prestiti ipotecari vitalizi per 205 milioni 550mila euro, tali titoli come risulterebbe hanno valore zero in quanto titoli nulli».

Ad affermarlo è l’associazione Ezzelino III da Onara animata da Patrizio Miatello, fra i gruppi più attivi di soci della ex banca popolare di Montebelluna, tuttora al centro di una crisi difficile insieme a Banca Popolare di Vicenza, in attesa di un «salvataggio» con ricapitalizzazione privata o pubblica.

La vicenda a cui fa riferimento l’associazione sarebbe emersa dalle carte dell’inchiesta della Procura di Roma sulla gestione di Veneto Banca. Questa operazione, sostiene sempre il gruppo Ezzelino III da Onara, avrebbe danneggiato «la banca e 4464 soci che avevano richiesto la vendita all’11 febbraio 2015».

La vicenda è maturata nel 2015, quando presidente di Veneto Banca era Francesco Favrotto e direttore generale Vincenzo Consoli. Veneto Banca acquistò dalla società finanziaria statunitense Jp Morgan un pacchetto di mutui vitalizi ipotecari. Questo strumento finanziario permette agli over 60 di ottenere un prestito da un istituto di credito dando in garanzia la propria abitazione, e prevedendo che il finanziamento sia estinto dagli eredi, dopo la propria morte.

Veneto Banca ha pagato per questo pacchetto 205,5 milioni di euro, di cui 170 milioni di euro pagati in contanti e 35,5 milioni di euro tramite il trasferimento di 900mila azioni della banca stessa, ad un valore di circa 39,5 euro ad azione. Un valore piuttosto elevato, visto che in quei mesi la banca versava già in crisi e i soci che volevano vendere i propri titoli non riuscivano a farlo.

Secondo l’avvocato Massimo Malvestio, interpellato all’epoca per un parere da Vincenzo Consoli a cui rispose sconsigliando l’operazione, l’operazione si giustificherebbe con il fatto che la restituzione dei finanziamenti sarebbe difficilmente esigibile, come spiega in un’intervista a Renzo Mazzaro sul Mattino di Padova.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211